Biblioteca, Università Napoli, Napoli, Sebina, biblioteche, catalogo biblioteca, ebook, digitale, prestito, libri, consultazione, leggere.

Poeti arabi della diaspora : versi e prose liriche di Kahlil Gibran, Ameen Rihani, Mikhail Naimy, Elia Abu Madi

Stilo 2015

Abstract

La "scuola poetica siro-americana" nacque ufficialmente a New York il 28 aprile 1920, quando una decina di scrittori emigrati negli Stati Uniti tra la fine del XIX e l'inizio del XX secolo dalla regione della Grande Siria ottomana (in particolare dal Monte Libano) si riunì nello studio di Kahlil Gibran per fondare un circolo politico-letterario denominato al-Rbimah al-Qalamiyyah (Associazione della Penna). Questi intellettuali e nazionalisti mediorientali intendevano promuovere la bellezza della lingua araba dopo secoli di stagnazione e sterilità, inaugurare nuovi codici espressivi nelle composizioni in lingua inglese, e al contempo fomentare la ribellione dei loro compatrioti d'oltreoceano alla dominazione turca e successivamente ai mandati europei. Insieme a testi inediti e rari di Gibran, l'antologia propone una ricca selezione di versi e prose liriche di Ameen Rihani, Mikhail Naimy ed Elia Abu Madi, massimi autori della letteratura araba della diaspora. Arricchiscono l'opera due poesie, contenute nella silloge, musicate e cantate dai Maalavia (QR code).
  • Find it at
  • Details
UON$SICORIGLIANO1@SiBA - Palazzo Corigliano 1 piano

Library

  • SiBA – Corigliano, 1 piano

Document for internal consultation only

Inventory 15222
Shelfmark ARA Afr VI C a y 154